Invio di file sospetti o falsi allarmi euristici.

Se si utilizzano prodotti Desktop Avira, procedere come segue per inviare ad Avira un file sospetto, un probabile falso allarme oppure un avviso di virus euristico (HEUR).


Nota
Si consiglia di effettuare prima l'aggiornamento di software Avira per evitare di inviare di nuovo falsi allarmi già eliminati oppure nuovo malware già aggiunto al riconoscimento dei virus.



1. Direttamente dalla quarantena di Avira

In caso di avviso di rilevamento, i file sospetti possono essere spostati automaticamente nella quarantena oppure aggiunti manualmente alla quarantena stessa (5a icona da sinistra). Aprire quindi Avira Control Center → Amministrazione → Quarantena e selezionare i file da verificare. Fare quindi clic sulla 6a icona da sinistra come mostrato nella schermata.

isec2012_quarantena_it

Specificare tutti i dati necessari, quindi confermare l'invio dei file sospetti con OK.

isec2012_file_upload_it


2. Mediante il sito Web di Avira

È possibile inviare i file sospetti ad Avira mediante il modulo presente sul nostro sito Web all'indirizzo.

Dopo la verifica dei file inviati, i risultati dell'analisi condotta nel nostro laboratorio antivirus verranno inviati all'utente per email.
Al momento è possibile ottenere un feedback solo con l'invio tramite sito Web.

Prodotti interessati

  • Avira Professional Security [Windows]
  • Avira Free Antivirus [Windows]
  • Avira Antivirus Premium 2013 [Windows]
  • Avira Professional Security, Version 2012 [Windows]
  • Avira Internet Security [Windows]
  • Avira Antivirus Premium, Version 2012 [Windows]
  • Avira Free Antivirus, Version 2012 [Windows]
  • Avira Internet Security, Version 2012 [Windows]
  • Creato : mercoledì 11 marzo 2009
  • Ultimo aggiornamento: giovedì 3 maggio 2018
Ti è stato utile?