zombieland

Zombie e sicurezza – Zombieland

Per migliorare la tua sicurezza in rete, Avira rispetta le regole: quelle di Benvenuti a Zombieland. Specialmente la regola n. 2: il doppio colpo.

Il doppio colpo è una tecnica che consiste nello sparare al bersaglio due colpi in rapida successione. La logica è chiarissima: spara sempre due volte perché il nemico potrebbe solo sembrare morto.

Questa tecnica è fondamentale nella battaglia contro gli zombie, dove un unico, semplice errore può rivelarsi fatale.

Inizialmente caldeggiato dalla polizia di Shanghai negli anni 30, il doppio colpo voleva essere una risposta ai limiti tecnici dei proiettili incamiciati nel fermare i criminali. Ma la tecnica è diventata di fama mondiale solo dopo l’uscita di Benvenuti a Zombieland, un film del 2009 interpretato, tra gli altri, da Bill Murray e Woody Harrelson.

Ambientato in un’America in piena invasione di zombie, il film vede intrecciarsi le storie di uno studente che cerca di raggiungere la sua famiglia in Ohio, un maniaco armato di pistola in cerca delle ultime merendine Twinkie e due sorelle che tentano di arrivare a un parco di divertimenti: tutti e quattro uniti insieme in un ultimo disperato tentativo di arrivare sani e salvi a destinazione.

Per sopravvivere ai pericoli di questo viaggio, i protagonisti devono rispettare circa 30 regole, la più famosa delle quali è forse la n. 2: il doppio colpo.

Le regole di sicurezza che valgono per gli zombie ora valgono anche online – Zombieland

Ma cosa ha a che fare tutto ciò con la sicurezza online? Tanto, a cominciare dal tuo browser. Il browser del tuo dispositivo è una calamita per tracker, adware e malware. Tutto passa per il tuo browser, che pertanto è davvero la tua prima linea di difesa.

Per proteggere il tuo dispositivo, Avira Scout, il browser di Avira incentrato sulla sicurezza, offre un approccio a doppio colpo: SBA e Privacy Badger.

Il plug-in SBA, abbreviazione di Sicurezza browser Avira, è supportato da una blacklist di URL. La lista in continua evoluzione è stata compilata sulla base delle esperienze di Avira nella protezione degli utenti di tutto il mondo. Essa aiuta a bloccare i tracker, ti impedisce di scaricare per sbaglio qualcosa di poco gradevole o di essere reindirizzato a un sito di distribuzione di malware.

Privacy Badger è basato su uno strumento con algoritmo di apprendimento generato dagli utenti per bloccare tracking e tracker. Sviluppato da Electronic Frontier Foundation (EFF), identifica i tracker in base alle loro attività, individua le loro relazioni e integra il tuo feedback nel blocco. Inoltre, aiuta a disabilitare la funzionalità di tracking incorporata nei pulsanti di Twitter o Facebook e blocca il canvas fingerprinting.

“Per una “difesa in profondità” (così è chiamato ufficialmente il doppio colpo) la cosa migliore è combinare due diverse tecnologie e ciò è proprio quello che noi di Avira stiamo facendo”, spiega Thorsten Sick, Security Architect del progetto del browser Avira Scout. “Se una non ferma il malware, lo farà l’altra. È una delle possibili applicazioni della regola n. 2 di Benvenuti a Zombieland: spara sempre due volte perché il nemico potrebbe solo sembrare morto”.

A proposito, ecco il link del trailer ufficiale di Benvenuti a Zombieland .

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedescoFrancese

As a PR Consultant and journalist, Frink has covered IT security issues for a number of security software firms, as well as provided reviews and insight on the beer and automotive industries (but usually not at the same time). Otherwise, he’s known for making a great bowl of popcorn and extraordinary messes in a kitchen.