Windows 10: password smarrita? Le 5 soluzioni migliori per ogni evenienza (parte 3)

Qualsiasi sia il motivo per cui una password di Windows non è più disponibile, che sia per dimenticanza, per stress o semplicemente perché non la si usa da molto tempo, una cosa è certa: il PC non è più utilizzabile. Con questi consigli lo farete tornare operativo.

Ora avete imparato come reimpostare o decodificare le password in caso di emergenza. Per risparmiarvi in futuro queste procedure a volte macchinose, la soluzione migliore è convertire in via preventiva una chiavetta USB in un supporto dati di reimpostazione password. Questo contiene la vostra password locale di Windows in forma crittografata e consente di accedere rapidamente all’account Windows in caso di emergenza. Funziona anche con l’account amministratore, ma solo in locale. Ecco come funziona in Windows 10:

  1. Collegate al computer una chiavetta USB vuota formattata. Nella casella di ricerca di Windows in basso a sinistra, digitate “Pannello di controllo” e premete Invio. Qui fate clic su Account utente, poi di nuovo su Account utente e infine su Modifica il mio account…Fate clic quindi su Crea un disco di reimpostazione password (nota: questo pulsante appare solo per gli account locali, non per gli account Microsoft).
  2. Nella procedura guidata, fate clic innanzitutto su Avanti. Nel passaggio successivo, selezionate la chiavetta USB e fate clic su Avanti. Quindi digitate la vostra password attuale e premete Avanti. Ora verrà creato il supporto dati di reimpostazione password. Fate clic infine su Avanti e poi su Fine. Scollegate la chiavetta, contrassegnatela come supporto dati di reimpostazione password con una penna o un post-it e conservatela in un luogo sicuro.

Come impiegare il supporto dati di reimpostazione password in caso di necessità

Se avete perso la password di un account locale, utilizzate il supporto dati di reimpostazione password come indicato di seguito.

  1. Collegate la chiavetta USB al PC. Nella pagina di login, digitate una password qualsiasi e premete Invio. Quindi fate clic su Reimposta password.
  2. Nella procedura guidata, prima fate clic su Avanti e nel passaggio successivo selezionate l’unità USB. Facendo clic su Avanti potete ora assegnare una nuova password. Digitatela nei rispettivi campi e, se necessario, aggiungete una nota per ricordare la password. Facendo poi clic su Avanti e Fine potrete accedere all’account con la nuova password. Nota: anche se è stata assegnata una nuova password, non è necessario creare un nuovo supporto dati di reimpostazione password, funziona comunque.

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedescoFrancese