Support Scam: Your browser has been locked for support (that you just don’t want), Support-Scam, arnaque au support technique, Truffa del supporto tecnico

Il browser è bloccato: la nuova truffa cosiddetta “del supporto tecnico” (che non vuoi)

A inizio agosto i pop-up di scareware/della truffa cosiddetta “del supporto tecnico” ai danni dei visualizzatori hanno colpito duro. Il tipico messaggio della recente ondata di scareware avvisa gli utenti che il sito web ha aggiornato il supporto per il browser, pertanto per tornare nuovamente online gli utenti hanno assoluto bisogno di un aiuto particolare. Oltre al messaggio, la truffa prevede spesso la visualizzazione del browser a tutto schermo, così che l’utente non possa più chiuderlo, né tantomeno cliccare da un’altra parte.

Si tratta della cosiddetta “truffa del supporto tecnico”. I messaggi avvertono l’utente dell’esistenza di un’infezione causata da malware o simili, tentando di spaventarlo. Queste pagine sono decisamente fastidiose per il cliente. Benché alcune possano non essere direttamente dannose, altre reindirizzano gli utenti su applicazioni di adware”, spiega Oscar Anduiza, analista di malware di Avira

A inizio agosto l’ultima ondata di truffe che vertono sul supporto tecnico è stata accolta dai servizi di protezione Avira con oltre centomila nuovi rilevamenti al giorno. 

Oltre la linea grigia

Sebbene truffe di questo tipo possano anche apparire dal nulla mentre navighi su siti “normali”, più spesso colpiscono nella zona grigia o nera, ossia quella in cui gli utenti visualizzano contenuti online che potrebbero non essere del tutto leciti.

“In particolare durante lo streaming illegale di film e programmi TV protetti da copyright, come ‘Il trono di spade’, e su alcuni siti porno”,  continua Oscar Anduiza, analista di malware di Avira

La maggior parte prevede una qualche sorta di pop-up o reindirizzamento a pubblicità.

Un browser sempre pulito 

Anche se non visiti siti di streaming illegali, è comunque possibile che tu ti imbatta in una truffa che verte sul supporto tecnico. Ma rimanere al sicuro non è poi così difficile.

  • Installa un antivirus e mantienilo aggiornato. Questo aiuterà a identificare e arrestare qualsiasi malware aggiuntivo eventualmente inserito nella truffa.
  • Presta attenzione al tuo antivirus. Se l’antivirus ti avverte che c’è qualcosa che non va, dagli retta, anche se questo può disturbare la tua attuale esperienza di streaming.
  • Esegui sempre gli aggiornamenti. Considerala una sorta di vaccinazione. Più è aggiornato il tuo dispositivo, meno incline sarà a prendersi qualcosa di sgradevole.

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedescoFrancese

Il principio su cui si basa Avira è quello di costruire le migliori tecnologie di sicurezza al mondo cosicché i clienti possano utilizzare Internet senza paura. Nel perseguimento di questa missione, Avira offre oggi una serie completa di applicazioni di sicurezza completamente gratuite per Windows, Mac, iOS e Android.