I suggerimenti di Avira per vincere le sfide olimpioniche

Lo stesso avviene per le vite online. Ogni giorno attraverso i nostri device ci si trova ad affrontare situazioni ardue provocate da malware, agenti invadenti e problemi tecnici di varia natura. Per arrivare vincenti al traguardo occorre disporre di un team di esperti pronti a fornire il loro supporto con costanza e competenza. Avira, l’azienda sviluppatrice del pluripremiato software Avira Antivirus, è il partner ideale quando si parla di sicurezza informatica in quanto da più di 30 anni è attiva nell’identificare e bloccare le minacce con lo scopo di ridurre gli attacchi e di limitarne le conseguenze.

Nel mese di luglio, per esempio, in una sola giornata, sono stati bloccati più di 373.000 attacchi, rivolti a un piccolo gruppo di utenti Avira. Tutti questi utenti avevano installato Avira (la versione Free o Pro) con il plug-in opzionale Sicurezza browser Avira. L’analisi di questi attacchi ha rivelato una serie di minacce diversificate:

  1. I malware erano in testa alla classifica giornaliera con il 56,6% degli attacchi totali. Contenevano un miscuglio di exploit kit, trojan e altre varianti di malware tradizionali, abbastanza per colpire un utilizzatore di computer su 24 in un solo giorno.
  2. I tentativi di phishing, nei quali i cyber-criminali creano siti contraffatti che simulano quelli veri, avevano una percentuale del 30,6%. Molto spesso questi siti imitano i domini dei servizi bancari per sottrarre i dati personali e finanziari agli ignari utenti che navigano in Internet.
  3. I motori di ricerca dannosi, che tentano di prendere il controllo del browser reindirizzando le ricerche dell’utente, costituivano l’11,5% di tutti gli attacchi.
  4. Le app potenzialmente indesiderate sono generalmente nascoste nel pacchetto software scaricato da un portale di download. Con una percentuale dell’1,3%, queste app vengono spesso scaricate per errore dagli utenti a causa di intelligenti tattiche di ingegneria sociale.

Una volta identificate le difficoltà che ogni fase di allenamento porta con sé, è necessario capire come affrontarle nel migliore dei modi per raggiungere il traguardo. Allo stesso modo, per impedire agli elementi dannosi di limitare la nostra attività online, abbiamo bisogno del sostegno di un vero team di supporto. A tal proposito Avira offre una serie di prodotti pensati per rispondere alle diverse esigenze di sicurezza, in modo da affrontare ogni potenziale problema nel modo giusto.

  1. Avira Antivirus: se le tue condizioni fisiche non sono al top farai fatica ad affrontare una sfida atletica, per preservarle ti proteggi da ogni pericolo nei giorni prima della gara. Nella tua vita online, per proteggerti, è essenziale un antivirus intelligente ed efficace. Avira si serve già da anni dell’intelligenza artificiale per smascherare minacce reali, precedentemente sconosciute. Osservando i potenziali malware da migliaia di punti di vista diversi, Avira è in grado di individuare gli elementi pericolosi molto più velocemente di quanto sia possibile con le analisi tradizionali. Questo metodo di apprendimento automatico, che prevede l’utilizzo di intelligenza artificiale, avviene nel cloud, non impegnando così le risorse del computer che rimangono a disposizione dell’utente per attività più importanti. Il plug-in “Sicurezza browser Avira” integra questi rilevamenti bloccando gli URL dannosi prima che possano danneggiare il computer.
  1. Speedup: sono i primi passi a rivelare se sei in una buona forma fisica …. oppure no. Lo stesso vale per il tuo computer. Avira System Speedup lo mette in forma rendendolo capace di cancellare i file spazzatura, deframmentare il disco rigido e pulire il registro. Per raggiungere una buona forma fisica non basta sottoporsi a un’estemporanea dieta ferrea: System Speedup ti tiene aggiornato con un display di avvio rapido, informazioni sul tempo di avvio del PC, informazioni di sistema pertinenti e consigli su come migliorare le prestazioni. In media, System Speedup esegue ogni mese più di 1 milione di ottimizzazioni per i suoi utenti.
  1. Vault: il motivo per cui gli atleti spesso si allenano in privato è che vogliono tenere segreta la loro strategia di gara. Lo stesso vale per te. Solo perché presti il tuo iPhone a qualcuno, non vuol dire che tu voglia dargli accesso a tutto quello che vi custodisci. Per mantenere privati i dettagli importanti, gli utenti di Vault di solito aggiungono oltre 2.600 carte di credito e 3.000 foto al mese all’archivio crittografato protetto tramite password. Non tutto dovrebbe essere accessibile senza limiti o archiviato in bella vista.
  1. Phantom Virtual Private Network: quando gareggi, molto spesso devi viaggiare. Molti siti limitano l’accesso a seconda della tua posizione: che tu sia a casa o in viaggio all’estero. Per andare sul sicuro e accedere ai contenuti che vuoi, prova Phantom VPN.

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseFrancese

Il principio su cui si basa Avira è quello di costruire le migliori tecnologie di sicurezza al mondo cosicché i clienti possano utilizzare Internet senza paura. Nel perseguimento di questa missione, Avira offre oggi una serie completa di applicazioni di sicurezza completamente gratuite per Windows, Mac, iOS e Android.