Ransomware, definizione e intervista con Alexander Vukcevic (direttore dell’Avira Virus Lab)

Che cos’è “ransomware” e come funzionano questi attacchi?

Definiamo come ransomware un tipo di malware che limita l’accesso del sistema (dispositivo mobile o computer) che infetta richiedendo un riscatto (ransom) che le vittime devono pagare per rimuovere la limitazione. Talvolta non si limita a ostacolare l’accesso al dispositivo stesso, ma è in grado di crittografare alcuni dei documenti o delle immagini più importanti dell’utente.

Le due modalità più comuni di diffusione del ransomware sono l’invio di email con contenuto infetto (link o PDF contenente un exploit specifico) oppure l’immissione di annunci pubblicitari su siti Web specifici. Nel secondo scenario, è importante che l’utente sappia che non è necessario cliccare sull’annuncio per essere una vittima del ransomware, ma che è sufficiente visualizzarlo.

Che cosa consiglia agli utenti per evitare attacchi ransomware?

Prima di tutto, mantenere tutte le applicazioni aggiornate all’ultima versione, utilizzare un antivirus aggiornato ed effettuare costantemente backup su hard disk esterni. Prestare attenzione ai programmi che si intende installare, agli allegati e agli URL da aprire. La buona notizia è che una volta fatto tutto questo, se anche il sistema si infetta, la copia di backup permetterà di eseguire il riavvio e di riprendere il controllo della situazione. Indipendentemente dalla situazione, consigliamo di riferire sempre l’incidente alla polizia o alle autorità competenti, perché si tratta di un crimine grave.

In che modo Avira aiuta a combattere i ransomware sui computer e sui dispositivi mobili?

Avira Antivirus Pro impedisce agli utenti di diventare oggetto degli attacchi dei ransomware, bloccando i siti Web che contengono questo tipo di exploit e i file dannosi. Anche se l’utente intende eseguire un file contenente un nuovo malware, la nostra soluzione Avira Protection Cloud lo controllerà per eliminare le minacce zero-day.

Anche Avira Antivirus Pro per Android aiuta l’utente a navigare in modo sicuro e ad effettuare aggiornamenti orari che garantiscono una protezione completa.

Abbiamo così pensato a tutto quello che serve agli utenti Avira per beneficiare di un livello di protezione avanzato su tutti i dispositivi.

Come si evolveranno i ransomware in futuro?

Sfortunatamente esiste una vera e propria industria del crimine costruita sugli attacchi ransomware, che permette agli aggressori di intascare milioni di dollari a scapito delle loro vittime. In futuro prevediamo un’intensificazione della loro aggressività, fino ad ottenere l’esatta localizzazione dei dispositivi. Qualunque cosa bolla in pentola, gli utenti Avira non dovranno preoccuparsi: un intero team di esperti è impegnato a sviluppare soluzioni volte a garantire la migliore protezione contro tutti i tipi di malware.

 

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedescoFrancese

PR & Social Media Manager @Avira.