Domanda della settimana: è rischioso salvare password nel browser?

Domanda: “Mi piace salvare su Firefox gli innumerevoli dati di login di tutti i miei vari account online. È davvero pratico, ma un amico mi ha detto che gestire le password in questo modo è tutt’altro che sicuro. Ha ragione?”

Risposta: Per quanto sia molto comodo salvare tutte le password nel browser, è anche rischioso. Gli aggressori possono approfittare della scarsa protezione data dalle password per scovare queste informazioni utilizzando malware, come i trojan. Inoltre, chiunque abbia accesso al vostro computer può accedere a tutti i servizi per i quali Firefox ha memorizzato i dettagli di accesso. Si tratta di un rischio estremamente elevato, soprattutto nel caso di computer portatili e tablet: se infatti venissero rubati o smarriti quando siete fuori casa rimarreste completamente esposti.

È facile accedere ai dati di accesso personali

Su Firefox, ad esempio, per visualizzare le password basta accedere a Menu > Opzioni > Privacy e sicurezza > Credenziali e password e poi Credenziali salvate. Apparirà l’elenco di tutti i vostri dati di acceso, come quelli di Amazon o dell’account email, permettendo a chiunque di fare qualsiasi tipo di danno, a vostro nome.

Ecco un suggerimento prezioso: impostate subito una password principale, così tutte le vostre credenziali saranno al sicuro. Un aspetto chiave in cui Firefox si differenzia dagli altri browser più noti è che è l’unico a offrire tale protezione.

Tra l’altro, se pensavate che Chrome vi proteggesse da questo punto di vista, sappiate che non è così: le vostre credenziali infatti sono protette solo dalla vostra password di accesso a Windows. Quindi, se qualcuno la conosce, potrà accedere alle password in un attimo. Bastano pochi clic e presto tutte le password dei vostri account di posta elettronica, social network, shopping online e tutto il resto saranno messe a nudo semplicemente andando su Impostazioni > Compilazione automatica > Password e poi cliccando sull’icona dell’occhio e inserendo la password di accesso a Windows.

Meglio impostare un password principale su Firefox

  1. Su Firefox, fate clic sull’icona del menu in alto a destra e poi su Opzioni.
  2. Nella sezione Privacy e sicurezza, inserite un segno di spunta accanto a Utilizza una password principale.
  3. Inserite una password sicura (da ripetere, per assicurarvi di non aver commesso errori) di almeno 10 caratteri, con lettere maiuscole e minuscole, cifre e caratteri speciali. Quindi salvatela facendo clic su OK.

Ancora meglio: utilizzate una cassaforte di dati per una protezione infallibile

Invece di affidarsi semplicemente a un browser, è molto meglio utilizzare una cassaforte per le password. Ce ne sono svariate e tra tutte Avira Password Manager ha ottenuto i massimi punteggi per la sicurezza in numerosi test indipendenti. E, soprattutto, per usarla basta ricordare una sola master password sicura. È un modo davvero semplice ed estremamente sicuro, che consente di gestire password complesse come se fossero rinchiuse in un Fort Knox digitale. Questo programma offre la migliore difesa dagli attacchi di forza bruta, è facilissimo da usare ed è disponibile come dashboard online e come app. La dashboard è dotata di un’estensione del browser che consente di creare e memorizzare automaticamente le password in tutta semplicità.

Avira Password Manager è una soluzione basata sul cloud, quindi è disponibile ovunque, indipendentemente dal dispositivo o da dove ci si trovi, grazie all’app mobile, alla dashboard web e all’estensione del browser.

Questo articolo è disponibile anche in: TedescoFranceseSpagnoloPortoghese, Brasile