how to shop online safely

Come fare acquisti online in sicurezza

La praticità e i vantaggi dello shopping online sono ormai ben noti a tutti noi. Comprare online significa fare acquisti quando vogliamo, evitare negozi affollati, confrontare facilmente i prezzi e infine ricevere i prodotti scelti direttamente a casa. Sembra il modo perfetto per fare un acquisto, no?

Beh, come la maggior parte delle cose nella vita, anche lo shopping online non è completamente privo di rischi. Tuttavia, prendendo coscienza dei potenziali pericoli degli acquisti online e adottando le misure per proteggervi, potete garantirvi un’esperienza più sicura. Di seguito vi accenniamo alcuni consigli pratici su come acquistare online in maggiore sicurezza.

Fate acquisti online da rivenditori affidabili

Fare shopping dove lo si farebbe fuori dalla rete è un buon punto di inizio per comprare online. È un’idea sensata scegliere sempre marchi di fiducia, perché sapete che il loro brand e il loro inventario sono veri. Tuttavia, i truffatori possono essere incredibilmente bravi a creare siti web sosia, quindi assicuratevi di trovarvi sulla pagina ufficiale del rivenditore: fate attenzione se trovate un nome scritto male o un URL leggermente diverso.

Se state per acquistare da un marchio sconosciuto, svolgete prima qualche ricerca, soprattutto se il rivenditore propone offerte sensazionali. Per valutare se un rivenditore è legittimo potete valutare diversi fattori. Controllate se ha un seguito sui social media o cercate le recensioni dei clienti. È importante inoltre verificare i dati di contatto e i termini e le condizioni. Spesso basta cercare rapidamente su Google il nome del rivenditore insieme alla parola “esperienze”. Se un negozio non è legittimo, tra i risultati di ricerca compariranno molti avvertimenti, oppure non troverete nessun risultato (il che deve destare sospetti).

Acquistate solo da siti web sicuri

Quando fate acquisti online, assicuratevi di scegliere solo siti sicuri, cosa che potete capire guardando l’URL: i siti web sicuri hanno un indirizzo URL che inizia con https:// (invece di http://) e un piccolo lucchetto chiuso nella barra degli indirizzi del browser. Cliccando una o due volte sul lucchetto potrete vedere i dettagli di sicurezza del sito come, ad esempio, se ha un certificato valido e chi ha registrato il sito. Non acquistate da un negozio se c’è un avvertimento relativo al certificato del sito.

Come pagare in modo sicuro quando si fa shopping online

Quando si tratta di fare acquisti online, alcuni metodi di pagamento sono più affidabili di altri. Tanto per cominciare, è più sicuro pagare con una carta di credito che con una di debito. Generalmente, le società di carte di credito offrono ai clienti una protezione di responsabilità civile molto migliore se qualcosa dovesse andare storto. Oppure potete utilizzare un servizio di pagamento di terze parti come PayPal, che consente di pagare senza fornire direttamente al commerciante i dati della vostra carta di credito.

Se accade qualcosa di strano durante il processo di pagamento, intervenite subito. Ad esempio, se all’improvviso cade la connessione e compare un messaggio di errore, avvisate il rivenditore e la vostra banca prima di riprovare a completare l’acquisto. Come ulteriore misura di cautela, in particolare quando acquistate articoli costosi, è consigliabile documentare ogni fase del processo: stampate la descrizione del prodotto, la conferma d’ordine, i termini e le condizioni e qualsiasi altro documento pertinente e conservate tutto in un luogo sicuro.

Tecniche di base per proteggersi durante lo shopping online

Il primo modo per proteggersi è assicurarsi di utilizzare un dispositivo sicuro. Iniziate controllando se il browser è aggiornato: spesso, infatti, i criminali informatici sfruttano i bug dei software e le vulnerabilità irrisolte per accedere ai dati personali. È buona idea anche installare un software antivirus per proteggersi da malware. Alcuni, come Avira Free Security, dispongono di più livelli di protezione, tra cui le funzionalità di anti-scam e sicurezza del browser.

In secondo luogo, utilizzate password forti e uniche per ogni account che create. Non usate mai la stessa per più account ed evitate di scegliere combinazioni facilmente intuibili, come il vostro compleanno o il codice postale. Potete utilizzare un password manager, che crea password inviolabili e le ricorda al posto vostro. Per una sicurezza ancora maggiore, è consigliabile impostare l’autenticazione a due fattori.

Infine, se fate acquisti mentre usate una connessione Wi-Fi pubblica, fareste meglio a interrompere lo shopping finché non tornate sulla vostra rete domestica protetta. Gli hacker spesso si nascondono in reti aperte e non protette, e non vi conviene rischiare di esporre informazioni sensibili come password o dettagli della carta di credito. Se vi capita spesso di fare shopping online quando siete in giro, iniziate a utilizzare una VPN: in questo modo le vostre attività online diventeranno anonime e crittografate, e al sicuro dagli spioni.

Se seguite queste regole e consigli di base dovreste garantirvi la tranquillità per fare acquisti online in sicurezza.

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedescoFranceseSpagnoloPortoghese, Brasile