Come difendersi dallo spionaggio di dati di Google Parte 2

Se volete sapere cosa sa “ufficialmente” Google su di voi, dove assolutamente provare la funzione Il mio account. Per farlo aprite la pagina www.google.it, fate clic in alto a destra su Accedi, eseguite l’accesso con il vostro account Google (per Gmail o il vostro smartphone Android), fate clic in alto a destra sull’immagine del profilo, quindi su Account Google e successivamente su Le mie attività.  Le impostazioni più importanti in Il mio account sono disponibili nella sezione Dati e personalizzazione. Fate clic su Gestione attività. Ora verificate i seguenti punti:

1. Attività web e app

Nella sezione Attività web e app fate clic sull’opzione Gestisci attività. Verranno visualizzate tutte le query di ricerca che avete chiesto a Google. Potete anche selezionare un determinato intervallo di tempo in alto a sinistra.

Come disattivare questa impostazione: se non volete che le vostre ricerche continuino a essere memorizzate, fate clic su Cambia impostazione e disattivate l’impostazione spostando l’interruttore Attività web e app verso sinistra. Confermate la scelta facendo clic su Sospendi. In questo modo le vostre ricerche non saranno più memorizzate. Se desiderate eliminare anche la cronologia delle ricerche finora memorizzata, fate clic in alto a destra sui tre puntini verticali (apertura del menu) quindi su Elimina attività per. Nella nuova finestra fate clic su Oggi, selezionate Sempre e confermate con Elimina. Questa procedura funziona allo stesso modo anche per le seguenti attività. Continuate facendo clic su Mostra tutte le impostazioni delle attività.

2. Luoghi visitati

Inquietante: ogni volta che utilizzate servizi Google come Maps o uno smartphone Android, Google registra la vostra posizione e sa a che ora siete stati in un determinato luogo. Per vedere queste registrazioni, aprite la categoria Cronologia delle posizioni dopo aver fatto clic su Gestione attività. Se selezionate una data e un intervallo di tempo, potete vedere la cronologia delle vostre posizioni su una mappa.

Come arrestare questa impostazione: fate clic nella stessa finestra su Gestisci cronologia delle posizioni, spostate il cursore verso sinistra per disattivare e confermate con Sospendi.

3. Attività vocale e audio

Se utilizzate i vostri assistenti personali come Google Now per lo smartphone o Google Home a casa, Google salva ogni singolo comando vocale. Questa operazione può essere interrotta in qualsiasi momento da Attività vocale e audio e Gestisci attività.

Come disattivare questa impostazione: se desiderate che Google non memorizzi più i dati delle vostre posizioni, fate clic su Cambia impostazione, spostate il cursore a sinistra e confermate con Sospendi.

4. Cronologia delle ricerche di YouTube e Cronologia visualizzazioni di YouTube

Produce risultati simili alla Cronologia delle ricerche precedentemente descritta. Dopo aver fatto clic su Gestisci attività vengono mostrate tutte le ricerche digitate o tutti i video visualizzati.

Come arrestare questa impostazione: disattivate i protocolli di ricerca facendo clic su Cambia impostazione e spostando il rispettivo cursore da destra a sinistra.

5. Impostazioni per la pubblicità

Forse l’avrete già notato: se cercate un determinato prodotto su Google, sempre più spesso nei giorni successivi vengono visualizzati annunci pertinenti durante la navigazione. All’interno de “Il mio account”, fate clic sull’opzione Altre attività Google e quindi su Gestisci le impostazioni annunci.  Qui potete vedere in che modo Google valuta i vostri interessi in base alle vostre ricerche. Potrebbe essere interessante fare clic su Your Online Choices in basso nella pagina. Qui sono elencate le aziende e le reti pubblicitarie che seguite su Internet, per poter personalizzare al meglio la pubblicità.

Come arrestare questa funzione: in questa sezione avete la possibilità di disattivare la personalizzazione degli annunci. A tale scopo, spostate verso sinistra il cursore Personalizzazione degli annunci ATTIVATA. Confermate con Disattiva. Così facendo non diminuisce però il numero degli annunci visualizzati, ma vengono mostrati solo meno contenuti.

Eliminare i dati utente di Google in Android

L’azione dei ficcanaso di Google può essere limitata anche tramite il vostro smartphone Android. A tale scopo aprite l’app Google, toccate Altro in basso a destra e selezionate Impostazioni. Nella sezione relativa agli account e alla protezione dei dati trovate la voce della gestione delle attività di Google. Qui potete specificare, proprio come in un browser, le attività che desiderate vengano memorizzate da Google.

Non avete un account Google? Modificate ugualmente le impostazioni in modo attivo

Anche se non utilizzate un account Google, potete effettuare alcune impostazioni. Infatti Google analizza il vostro comportamento di ricerca anche sulla base dell’indirizzo IP della vostra connessione a Internet. Aprite quindi la pagina myAccount.Google.com e fate clic su Impossibile gestire ora alcune impostazioni della privacy. Fate clic su Cambia impostazione per disattivare le opzioni “Personalizzazione della ricerca Google”, “Cronologia delle ricerche e visualizzazioni su YouTube” e “Impostazioni degli annunci”. Inoltre è consigliabile “disattivare Google Analytics”.

Questo articolo è disponibile anche in: TedescoFrancese