QR-Code, codici QR, codes QR

Con Avira adesso puoi anche scansionare i codici QR

Non c’è alcun modo per evitarli. Ma perché mai dovresti?  Dopotutto sono utilissimi e contengono un mucchio di informazioni. Così utili che perfino le compagnie aeree e gli organizzatori di eventi li usano sui biglietti o come biglietti stessi. I codici QR sono all’altezza delle aspettative: in soli pochi secondi ti reindirizzano alle informazioni sul prodotto di tuo interesse, ti permettono la convalida virtuale dei biglietti o ti infettano il dispositivo con qualche fastidioso malware.

Sì, hai letto bene: perché come accade per la maggior parte dei prodotti tecnologici, non sono solo le aziende affidabili a utilizzare i codici QR per semplificare la vita degli utenti. I cyber-criminali sono affascinati dal fatto che finché l’utente non scansiona il codice QR e viene reindirizzato al link contenuto nel codice, non sa esattamente cosa ci sia nascosto dietro. Questo modo di nascondere link dannosi è così popolare che è stato perfino coniato un nuovo termine per designarlo: QRishing, un gioco di parole tra codice QR e phishing.

Allora dovremmo continuare a scansionarli? Dovremmo provare a fare a meno di questi utilissimi codici? Impossibile. Dovremmo prestare più attenzione? Beh, puoi provarci. Ma a parte non scansionare i codici QR maligni che sono stati chiaramente incollati su quelli esistenti, non c’è molto che la vista umana possa fare.

Per fortuna Avira ha la risposta ai tuoi problemi. Basato sulle esperienze di milioni di utenti, il nostro nuovo scanner di codici QR per Android sarà in grado di dirti se un link è sicuro o meno. Tutto quello che devi fare è scansionare il codice e l’app te lo dirà! E se il contenuto scansionato si rivela essere un URL, l’app effettuerà un ulteriore controllo con l’Avira URL Cloud per verificare se il risultato della scansione contiene malware.

Solo dopo la scansione e la conferma della sicurezza del codice otterrai il via libera per continuare a navigare nel browser.

Questo strumento è semplice da utilizzare: basta effettuare la scansione dal cellulare. E se il link è sicuro, lo apri nel browser. Tutto qui!

L’app è ora disponibile gratuitamente su Google Play Store.

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedescoFrancese

PR & Social Media Manager @ Avira |Gamer. Geek. Tech addict.