Non farti prendere dal panico: imposta un PIN per le tue app

Quante volte ti sei trovato in questa situazione? Hai appena comprato uno smartphone nuovo e tutti vogliono dargli un’occhiata per scoprire le sue fantastiche funzionalità. Se da una parte vuoi mostrarlo, dall’altra temi che gli altri possano ficcare il naso nel tuo dispositivo (dopotutto ognuno di noi ha qualcosa che non vuol condividere con gli altri!)  o scaricare accidentalmente qualcosa di dannoso. Be’, noi abbiamo la soluzione che ti aiuterà a porre fine a queste preoccupazioni.

Lo scorso marzo Avira ha lanciato AppLock+, l’app che ti permette di avere il pieno controllo delle app installate sul tuo smartphone o su un dispositivo accoppiato. Ti abbiamo già illustrato quanto l’app possa essere utile ai genitori che vogliono assicurarsi che i propri figli vadano a scuola per imparare e non per provare il nuovo editor di foto appena installato sul dispositivo.

Ora è arrivato il momento di parlare anche delle altre interessanti funzionalità che AppLock+ ti offre: bloccare le app per social media o le foto personali salvate sulla scheda di memoria dello smartphone.

Perché è importante proteggere le app con un PIN?

Purtroppo, non sono molti gli utenti che si fanno questa domanda. Il primo livello di protezione di ogni smartphone dovrebbe essere un codice di blocco o una sequenza predefiniti che proteggano i dati in caso di furto o di perdita. Ma se consegni deliberatamente il tuo dispositivo a qualcun altro, non potrai sorvegliare ogni sua mossa e sarà praticamente impossibile sapere cosa ci stia facendo.

È qui che AppLock+ assume il controllo della situazione. Puoi bloccare tutte le app per social media, le app di messaggistica, le app di sistema, la fotocamera e la galleria contemporaneamente, con un solo PIN. In questo modo nessuno tranne te sarà in grado di usarle o di accedervi. A meno che non conoscano la password, certo, ma speriamo che questo non accada mai. Puoi anche decidere di bloccare solo alcune delle app del dispositivo: non devi fare altro che scegliere il “frutto proibito” e nessun’altro potrà assaggiarlo.

Questo secondo livello di protezione è importante, perché ti evita il panico che ti prenderebbe se rivelassi involontariamente aspetti riservati della tua vita. Non sto scherzando, “panico” è proprio il termine più usato per descrivere cosa si prova quando si presta il proprio smartphone. Installa AppLock+ sul tuo dispositivo e dì addio a questa sensazione.

Tre semplici passaggi per installare e attivare AppLock+

Per avere il controllo delle tue app e attivare AppLock+ sul tuo smartphone bastano tre semplici passaggi:

  • Inserisci un PIN
  • Assegna il blocco alle app desiderate
  • Seleziona Modifica e abilita il pulsante del blocco tramite PIN

Ecco fatto.

Come ottenere AppLock+

AppLock+ è disponibile gratuitamente in Google Play. E se acquisti la versione Pro puoi usufruire di ulteriori funzionalità interessanti. A solo 2,49 EUR otterrai la funzionalità di blocco pianificato e anche il blocco geografico, che ti consentirà di limitare l’accesso a certe app installate sul dispositivo in base alla posizione geografica.

Sono molte le funzionalità utili fornite con AppLock+. Ora sta a te decidere se sei pronto ad avere il pieno controllo del tuo dispositivo.

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedescoFrancese

Il principio su cui si basa Avira è quello di costruire le migliori tecnologie di sicurezza al mondo cosicché i clienti possano utilizzare Internet senza paura. Nel perseguimento di questa missione, Avira offre oggi una serie completa di applicazioni di sicurezza completamente gratuite per Windows, Mac, iOS e Android.