Aggiorna subito il tuo Android: qualsiasi app nel tuo telefono può essere infettata

StrandHogg 2.0 è un nuovo bug di Android che permette al malware di apparire come vere e proprie app e di rubare i dati degli utenti. Quasi tutte le versioni di Android sono a rischio.

StrandHogg è un malware per Android apparso per la prima volta nel dicembre 2019 che ha permesso agli hacker di svuotare i conti bancari delle vittime. Secondo The HackerNews, di recente si è scoperto che il malware è tornato con un nuovo difetto di livello critico.

Il malware colpisce tutti gli smartphone e tablet Android, ad eccezione dei dispositivi con Android 10: ciò significa che attualmente miliardi di dispositivi sono vulnerabili.

Sfruttando le vulnerabilità di StrandHogg, il malware consente a qualsiasi app dannosa di apparire come un’applicazione legittima già installata sul dispositivo della vittima. In questo modo, può ottenere l’accesso a messaggi e foto privati, rubare le credenziali di accesso, tenere traccia dei movimenti GPS, effettuare e/o registrare conversazioni telefoniche e spiare tramite la videocamera e il microfono di un telefono.

Proteggi il tuo dispositivo Google Android: cosa fare

Innanzitutto, assicurati che il tuo smartphone Android sia aggiornato. Puoi trovare queste informazioni sul tuo dispositivo Android andando su Impostazioni > Sicurezza > Verifica aggiornamenti.

A parte questo, non c’è modo di sapere se un’applicazione viene sfruttata e non esistono mezzi per bloccarla. Tuttavia, ciò che puoi fare è prestare molta attenzione alle app che installi e ai segnali che potrebbero indicare che il tuo smartphone Android è caduto vittima di StrandHogg 2.0.

Controlla attentamente le autorizzazioni che concedi alle app e a quelle che non contengono il nome dell’applicazione. Inoltre, stai all’erta in caso di  richieste di autorizzazione sospette, nuove o ingiustificate da parte di un’applicazione, quando ti viene chiesto di accedere a un’applicazione che hai già collegato, se l’interfaccia e i comandi dell’app rispondono male o se il pulsante Indietro o Annulla non funziona come di consueto. Questi segnali potrebbero indicare che il tuo smartphone Android è a rischio.

Questo articolo è disponibile anche in: FranceseSpagnoloPortoghese, Brasile

Content Manager
Former journalist. Storyteller at heart.