10-point check for secure online banking - Online-Banking, Opérations bancaires en ligne,

I 10 controlli per un online banking sicuro

Portate ancora in banca le distinte di bonifico compilate a mano perché sospettate della sicurezza? Non serve. I 10 controlli di questa lista vi proteggono nel modo migliore nella pratica dell’online banking.

Sono sempre di più le persone che utilizzano l’offerta online banking della loro banca, per verificare l’estratto conto, pagare l’affitto tramite bonifico o saldare fatture comodamente da casa. Si riesce a fare tutto a prescindere dagli orari di apertura, dalla disponibilità di parcheggio e dal tempo. Molti utenti non si fidano però di una cosa: della sicurezza! Vengono sempre alla ribalta nuove notizie riguardanti vulnerabilità e rischi nell’online banking. Gli utenti si preoccupano in particolare del fatto che i phisher potrebbero accedere al loro conto bancario appropriandosi dei loro dati. Non sono certo preoccupazioni campate per aria, ma nonostante ciò non serve andare in banca per ogni transazione. Perché ormai l’online banking è non solo comodo, ma anche molto sicuro. Dopo tutto, le banche hanno migliorato molto i loro standard di sicurezza e introdotto nuove tecniche. E se anche voi siete sempre vigili, è difficile che qualcosa possa andare storto.

Prevenire con successo gli attacchi con la check list seguente

1. Per l’online banking utilizzate soltanto il vostro computer personale?

  • No: per il vostro online banking non utilizzate mai PC né accessi Internet di altri. Non potete sapere se in un altro computer sono installati programmi dannosi che, ad esempio, registrano le immissioni da tastiera. Le vostre credenziali di login potrebbero cadere nelle mani sbagliate!

2. In via eccezionale, aprite l’online banking sulla vostra WLAN?

  • No: è difficile valutare il livello di protezione delle reti wireless pubbliche o di quelle dei conoscenti. Se la protezione è bassa, per gli hacker è semplicissimo appropriarsi delle vostre credenziali.

3. Utilizzate un programma antivirus collaudato?

  • No: praticare l’online banking senza un buon antivirus è come fare paracadutismo senza paracadute: estremamente pericoloso e una pessima idea. Solo un programma antivirus potente come Avira Internet Security impedisce a virus subdoli di brulicare nei vostri computer, ad esempio per spiare i vostri dati di accesso.

4. Riavviate il browser prima di accedere all’online banking e aprite il sito della banca in una nuova sessione?

  • No: prima di accedere all’online banking chiudete tutte gli altri siti Internet aperti (schede), per escludere la possibilità di accesso da un altro sito Internet.

Prima di effettuare il login alla vostra banca, chiudete tutte le altre schede e il browser.

5. Prima di iniziare le immissioni, verificate sempre se il browser ha instaurato una connessione sicura?

  • No: se la connessione è sicura, nella barra degli indirizzi del vostro browser compare il simbolo verde di un lucchetto chiuso.

6. Prima di iniziare le immissioni, verificate sempre il certificato di sicurezza della vostra banca?

  • No: per verificare il certificato, fate clic sul lucchetto e controllate i dati visualizzati. Se sono segnalati problemi di sicurezza, o se il certificato non è rilasciato per la vostra banca, chiudete immediatamente il sito Internet.
Facendo clic sul lucchetto viene visualizzato il certificato, così potete capire se siete connessi al sito Internet giusto.
Facendo clic sul lucchetto viene visualizzato il certificato, così potete capire se siete connessi al sito Internet giusto.

7. Immettete le credenziali di login e il numero di transazione (TAN) sempre da una tastiera a schermo?

  • No: utilizzate la tastiera a schermo messa a disposizione dal sito Internet o la tastiera di un lettore di carte. La tastiera a schermo si apre facendo clic sul simbolo della tastiera visualizzato nel sito Internet. In alternativa, utilizzate la tastiera a schermo di Windows. A tale scopo, digitate “Tastiera” nel campo di ricerca Windows e premete Invio. Quindi fate clic nel campo di immissione e immette le cifre servendovi del mouse.

Se si tratta di online banking, si raccomanda di utilizzare sempre una tastiera a schermo.

8. Nel vostro conto online avete configurato un limite per i bonifici?

  • No: configurate un limite per i bonifici via Internet. Così i phisher, che nonostante tutte le misure di prevenzione sono riusciti a sgattaiolare attraverso la rete di sicurezza, almeno non potranno operare liberamente. In molte banche questa configurazione è gratuita. Chiedete al vostro consulente.

Spesso è possibile configurare un limite per i bonifici direttamente dal sito Internet della banca.

9. Al termine della sessione di online banking, effettuate correttamente la disconnessione dal sito Internet e chiudete il browser?

  • No: al termine di ogni sessione di online banking, effettuate la disconnessione mediante il pulsante di logout o chiusura sul sito della banca e chiudete il browser. Soltanto così la connessione al server della banca sarà interrotta in modo sicuro e non potrà essere abusata dagli hacker.
Meglio essere prudenti: dopo ogni sessione attiva, uscite dall'online banking.
Meglio essere prudenti: dopo ogni sessione attiva, uscite dall’online banking.

10. Controllate regolarmente gli estratti conto?

  • No: controllare regolarmente i vostri conti. Se qualcosa vi insospettisce, chiedete alla vostra banca se c’è una spiegazione.

Se avete risposto a tutte le domande con “Sì”, state facendo tutto correttamente con l’online banking. Dovete invece rivedere il vostro comportamento per le questioni a cui avete risposto con “No”.

Questo articolo è disponibile anche in: IngleseTedesco