Ha bisogno di assistenza? Chieda alla community oppure consulti un esperto.
Vai ad Avira Answers
Nome del virus:DDOS/Nitol.A.215
Scoperto:28/11/2012
In circolazione (ITW):No
Numero delle infezioni segnalate:Basso
Potenziale di propagazione:Basso
Potenziale di danni:Basso
Versione VDF:7.11.51.190 - mercoledì 28 novembre 2012
Versione IVDF:7.11.51.190 - mercoledì 28 novembre 2012

 Generale Metodo di propagazione:
   • Nessuna propria procedura di propagazione


Alias:
   •  Symantec: Backdoor.Trojan
   •  Mcafee: Trojan-FCKC!162F79FE4179
   •  Kaspersky: Trojan.Win32.MicroFake.ba
   •  TrendMicro: WORM_MICROFAKE.A
   •  F-Secure: Trojan:W32/MicroFake.A
   •  Sophos: Mal/Nitol-C
   •  Bitdefender: Trojan.Microfake.D
   •  Avast: Win32:Malware-gen
   •  Microsoft: DDoS:Win32/Nitol.A
   •  AVG: Generic21.ANLJ
   •  Panda: Trj/Downloader.SKT
   •  PCTools: Backdoor.Trojan!rem
   •  Eset: Win32/Agent.RNS
   •  GData: Trojan.Microfake.D
   •  AhnLab: Trojan/Win32.Scar
   •  DrWeb: DDoS.Rincux.316
   •  Fortinet: W32/Dropper.RNS!tr
   •  Ikarus: Trojan.Win32.MicroFake
   •  Norman: Nitol.A
   •  Rising: Trojan.Spy.Win32.Hijclpk.b


Piattaforme / Sistemi operativi:
   • Windows 2000
   • Windows XP
   • Windows 2003
   • Windows Vista
   • Windows Server 2008
   • Windows 7


Effetti secondari:
   • Accesso e controllo del computer da parte di terzi
   • Può essere usato per eseguire codice dannoso
   • Utenti malintenzionati o malware possono servirsene per ridurre le impostazioni di sicurezza
Descrizione inserita da Elias Lan su domenica 6 ottobre 2013
Descrizione aggiornata da Elias Lan su domenica 6 ottobre 2013

Indietro . . . .