Ha bisogno di assistenza? Chieda alla community oppure consulti un esperto.
Vai ad Avira Answers
Nome del virus:Worm/Palevo.avxk
Scoperto:01/10/2010
Tipo:Worm
In circolazione (ITW):Si
Numero delle infezioni segnalate:Medio-Basso
Potenziale di propagazione:Medio
Potenziale di danni:Medio-Basso
File statico:Si
Dimensione del file:163.840 Byte
Somma di controllo MD5:68b1e2f9205803640ba1d6b1447c2e10
Versione VDF:7.10.05.131
Versione IVDF:7.10.12.96 - venerdì 1 ottobre 2010

 Generale Metodi di propagazione:
   • Funzione di esecuzione automatica
   • Messenger
   • Peer to Peer


Alias:
   •  Mcafee: W32/Rimecud
   •  Bitdefender: Trojan.Generic.4774934
   •  Panda: W32/P2PWorm.PQ
   •  GData: Trojan.Generic.4774934
   •  DrWeb: Win32.HLLW.Autoruner.26149


Piattaforme / Sistemi operativi:
   • Windows 2000
   • Windows XP
   • Windows 2003


Effetti secondari:
   • Duplica file “maligni”
   • Modifica del registro
   • Sottrae informazioni

 File Si copia alle seguenti posizioni:
   • %unità disco%\RECYCLER\autorun.exe
   • %cestino%\%CLSID%\syscr.exe



Vengono creati i seguenti file:

%cestino%\%CLSID%\Desktop.ini
%unità disco%\autorun.inf Questo è un file di testo “non maligno” con il seguente contenuto:
   • %codice che avvia malware%

 Registro Viene aggiunta nel registro la seguente chiave con lo scopo di eseguire il processo dopo il riavvio:

– [HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon]
   • "Taskman"="%cestino%\%CLSID%\syscr.exe"

 P2P Per “infettare” altri sistemi della comunità della rete Peer to Peer, viene eseguita la seguente azione:   Recupera le cartelle condivise interrogando le seguenti chiavi di registro:
   • Software\BearShare\General
   • Software\iMesh\General
   • Software\Shareaza\Shareaza\Downloads
   • Software\Kazaa\LocalContent
   • Software\DC++
   • Software\eMule
   • Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\eMule Plus_is1

   Cerca le directory che contengono la seguente sottostringa:
   • \Local Settings\Application Data\Ares\My Shared Folder


 Messenger Si diffonde via Messenger. Le caratteristiche sono descritte sotto:

– Windows Messenger

L'URL si riferisce così a una copia del malware descritto. Se l'utente scarica ed esegue questo file, il processo virale ricomincia di nuovo.

 Backdoor Contatta il server:
Il seguente:
   • ms.mob**********.com:1863 (UDP)


 Sottrazione di informazioni Prova a sottrarre le seguenti informazioni:
– Le password registrate utilizzate dalla funzione di completamento automatico

– Le password dai seguenti programmi:
   • Internet Explorer
   • Mozilla Firefox

 Come il virus si inserisce nei processi – Si inserisce come thread remoto in un processo.

    Nome del processo:
   • explorer.exe


 Varie Mutex:
Crea il seguente Mutex:
   • o4gmd1

 Dettagli del file Linguaggio di programmazione:
Il malware è stato scritto in MS Visual C++.


Software di compressione:
Per complicarne l'individuazione e ridurre la dimensione del file, viene compresso con un software di compressione.

Descrizione inserita da Petre Galan su martedì 14 giugno 2011
Descrizione aggiornata da Petre Galan su martedì 14 giugno 2011

Indietro . . . .
https:// Questa finestra è criptata per tua sicurezza.