Ha bisogno di assistenza? Chieda alla community oppure consulti un esperto.
Vai ad Avira Answers
Nome del virus:Worm/Autorun.abji
Scoperto:04/03/2009
Tipo:Worm
In circolazione (ITW):Si
Numero delle infezioni segnalate:Medio-Basso
Potenziale di propagazione:Medio-Basso
Potenziale di danni:Medio
File statico:Si
Dimensione del file:544.768 Byte
Somma di controllo MD5:68e636d10111fc2bfc8acb3391f3f3f8
Versione IVDF:7.01.02.121 - mercoledì 4 marzo 2009

 Generale Metodo di propagazione:
   • Autorun feature (it)
   • Rete locale
   • Messenger


Alias:
   •  Mcafee: W32/Sdbot.worm.gen
   •  Sophos: Mal/Generic-A
   •  Panda: Hacktool/Tcpz.A
   •  Eset: Win32/Boberog.K
   •  Bitdefender: Trojan.Generic.1678014


Piattaforme / Sistemi operativi:
   • Windows 2000
   • Windows XP
   • Windows 2003


Effetti secondari:
   • Duplica file “maligni”
   • Modifica del registro
   • Accesso e controllo del computer da parte di terzi

 File Si copia alle seguenti posizioni:
   • %SYSDIR%\wmibus.exe
   • %unità disco%\RECYCLER\%CLSID%\autorun.exe



Cancella la copia di se stesso eseguita inizialmente.



Vengono creati i seguenti file:

%unità disco%\RECYCLER\%CLSID%\Desktop.ini
%unità disco%\autorun.inf Questo è un file di testo “non maligno” con il seguente contenuto:
   •

 Registro Viene aggiunta nel registro la seguente chiave con lo scopo di eseguire il processo dopo il riavvio:

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\WMIBUS]
   • "Description"="Creates opticodes for WMI apps."
   • "DisplayName"="WMI Bus Database"
   • "ErrorControl"=dword:0x00000000
   • "FailureActions"=hex:0A,00,00,00,00,00,00,00,00,00,00,00,01,00,00,00,2E,00,73,00,01,00,00,00,B8,0B,00,00
   • "ImagePath"=""%SYSDIR%\wmibus.exe""
   • "ObjectName"="LocalSystem"
   • "Start"=dword:0x00000002
   • "Type"=dword:0x00000110



Vengono cambiate le seguenti chiavi di registro:

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control]
   Nuovo valore:
   • "WaitToKillServiceTimeout"="7000"

– [HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Shell Extensions]
   Nuovo valore:
   • "GON"="%file eseguiti%"

 Messenger Si diffonde via Messenger. Le caratteristiche sono descritte sotto:

– AIM Messenger
– MSN Messenger

L'URL si riferisce così a una copia del malware descritto. Se l'utente scarica ed esegue questo file, il processo virale ricomincia di nuovo.

 “Infezione” della rete Per assicurarsi la propria propagazione, il malware tenta di connettersi ad altre macchine come descritto qui sotto:
Sfrutta le seguenti vulnerabilità:
– MS04-007 (ASN.1 Vulnerability)
– MS05-039 (Vulnerability in Plug and Play)
– MS06-040 (Vulnerability in Server Service)


Generazione dell'indirizzo IP:
Crea degli indirizzi IP casuali mentre mantiene il primo ottetto dal proprio indirizzo. In seguito prova a stabilire una connessione con gli indirizzi creati.


Esecuzione remota:
–Tenta di pianificare una esecuzione remota del malware, sulla macchina “infettata” recentemente. Per fare questo utilizza la funzione NetScheduleJobAdd.

 IRC Per inviare informazioni sul sistema e per fornire il controllo remoto, si connette ai seguenti server IRC:

Server: schima.ch**********.info
Porta: 8083
Canale: #sploit-s
Nickname: [00|USA|XP|%numero%]

Server: cornea.ch**********.info

Server: sin.nk**********.info

Server: descent.ne**********.info

Server: design.nk**********.info

Server: argv.ne**********.info

Server: mute.nk**********.info

Server: system.cit**********.info

Server: load.nk**********.info

Server: core.ci**********.info

 Backdoor Viene aperta la seguente porta:
sulla porta TCP 27198 con lo scopo di procurarsi un server HTTP.

 Varie Anti debugging
Verifica se è presente uno dei seguenti file:
   • \\.\SICE
   • \\.\NTICE


 Dettagli del file Software di compressione:
Per complicarne l'individuazione e ridurre la dimensione del file, viene compresso con un software di compressione.

Descrizione inserita da Petre Galan su giovedì 4 marzo 2010
Descrizione aggiornata da Petre Galan su giovedì 4 marzo 2010

Indietro . . . .
https:// Questa finestra è criptata per tua sicurezza.