Ha bisogno di assistenza? Chieda alla community oppure consulti un esperto.
Vai ad Avira Answers
Nome del virus:Worm/Agobot.97918
Scoperto:13/12/2012
Tipo:Worm
In circolazione (ITW):Si
Numero delle infezioni segnalate:Medio
Potenziale di propagazione:Medio-Alto
Potenziale di danni:Medio
File statico:Si
Dimensione del file:97.918 Byte
Somma di controllo MD5:445882B3C915350B29735DF1C8169ECB
Versione VDF:7.11.53.216

 Generale Metodi di propagazione:
   • Email
   • Rete locale


Alias:
   •  Symantec: W32.Mytob.HL@mm
   •  Kaspersky: Net-Worm.Win32.Mytob.bw
   •  TrendMicro: WORM_MYTOB.IJ
   •  F-Secure: W32/Mytob.IQ@mm
   •  VirusBuster: I-Worm.Mytob.JF
   •  Bitdefender: Backdoor.SDBot.E0549F1E


Piattaforme / Sistemi operativi:
   • Windows 95
   • Windows 98
   • Windows 98 SE
   • Windows NT
   • Windows ME
   • Windows 2000
   • Windows XP
   • Windows 2003


Effetti secondari:
   • Utilizza un proprio motore SMTP per l'invio di email
   • Registra le battute di tastiera
   • Modifica del registro
   • Sfrutta la vulnerabilità del software
   • Sottrae informazioni
   • Accesso e controllo del computer da parte di terzi

 File Si copia alla seguente posizione:
   • %SYSDIR%\svchosts.exe



Cancella la copia di se stesso eseguita inizialmente.

 Registro Le seguenti chiavi di registro vengono aggiunte per eseguire i processi dopo il riavvio:

– [HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run]
   • "Win32 Driver"="svchosts.exe"

– [HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnce]
   • "Win32 Driver"="svchosts.exe"

– [HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run]
   • "Win32 Driver"="svchosts.exe"

– [HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnce]
   • "Win32 Driver"="svchosts.exe"

– [HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunServices]
   • "Win32 Driver"="svchosts.exe"



Le seguenti chiavi di registro vengono aggiunte per caricare il servizio dopo il riavvio:

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\shit]
   • "Type"=dword:00000020
   • "Start"=dword:00000004
   • "ErrorControl"=dword:00000001
   • "ImagePath"="%SYSDIR%\svchosts.exe" -netsvcs
   • "DisplayName"="Win32 Driver"
   • "ObjectName"="LocalSystem"
   • "FailureActions"=hex:ff,ff,ff,ff,00,00,00,00,00,00,00,00,01,00,00,00,69,00,76,\
   • 00,01,00,00,00,01,00,00,00
   • "DeleteFlag"=dword:00000001



Vengono aggiunte le seguenti chiavi di registro:

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\shit\Security]
   • "Security"=hex:01,00,14,80,90,00,00,00,9c,00,00,00,14,00,00,00,30,00,00,00,02,\ 00,1c,00,01,00,00,00,02,80,14,00,ff,01,0f,00,01,01,00,00,00,00,00,01,00,00,\ 00,00,02,00,60,00,04,00,00,00,00,00,14,00,fd,01,02,00,01,01,00,00,00,00,00,\ 05,12,00,00,00,00,00,18,00,ff,01,0f,00,01,02,00,00,00,00,00,05,20,00,00,00,\ 20,02,00,00,00,00,14,00,8d,01,02,00,01,01,00,00,00,00,00,05,0b,00,00,00,00,\ 00,18,00,fd,01,02,00,01,02,00,00,00,00,00,05,20,00,00,00,23,02,00,00,01,01,\ 00,00,00,00,00,05,12,00,00,00,01,01,00,00,00,00,00,05,12,00,00,00

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\shit\Enum]
   • "0"="Root\\LEGACY_SHIT\\0000"
   • "Count"=dword:00000001
   • "NextInstance"=dword:00000001

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Enum\Root\LEGACY_SHIT]
   • "NextInstance"=dword:00000001

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Enum\Root\LEGACY_SHIT\0000]
   • "Service"="shit"
   • "Legacy"=dword:00000001
   • "ConfigFlags"=dword:00000000
   • "Class"="LegacyDriver"
   • "ClassGUID"="{8ECC055D-047F-11D1-A537-0000F8753ED1}"
   • "DeviceDesc"="Win32 Driver"

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Enum\Root\LEGACY_SHIT\0000\Control]
   • "*NewlyCreated*"=dword:00000000
   • "ActiveService"="shit"

 Email Contiene un motore SMTP integrato per inviare le email. Verrà stabilita una connessione diretta con il server di destinazione. Le caratteristiche sono descritte di seguito:


Da:
Indirizzi generati. Non si presupponga che fosse intenzione del mittente inviare questa email. Potrebbe non essere a conoscenza della propria ”infezione” o addirittura potrebbe non essere “infetto”. In più si potrebbero ricevere email bounce che diranno che si è “infetti”. Questo potrebbe comunque non essere il caso.


A:
– Indirizzi email trovati in specifici file sul sistema.
– Indirizzi generati


Oggetto:
Uno dei seguenti:
   • *DETECTED* Online User Violation
   • *WARNING* YOUR EMAIL ACCOUNT IS SUSPENDED
   • Email Account Suspension
   • Important Notification
   • Members Support
   • NOTICE OF ACCOUNT LIMITATION
   • Security measures
   • Warning Message: Your services near to be closed.
   • We have suspended your account
   • You are banned!!!
   • Your Account is Suspended
   • YOUR ACCOUNT IS SUSPENDED FOR SECURITY REASONS

Inoltre la riga dell’oggetto può contenere delle lettere casuali.


Corpo dell'email:
– Contiene codice HTML.
Il corpo dell’email è come uno dei seguenti:

   • Dear %recipients domain% Member,
     We have temporarily suspended your email account %account delle applicazioni email%.
     This might be due to either of the following reasons:
     1. A recent change in your personal information (i.e. change of address).
     2. Submiting invalid information during the initial sign up process.
     3. An innability to accurately verify your selected option of subscription due to an internal error within our processors.
     See the attached details to reactivate your %recipients domain% account.
     Sincerely,The %recipients domain% Support Team

   • Dear %recipients domain% Member,
     Your e-mail account was used to send a huge amount of unsolicited spam messages during the recent week. If you could please take 5-10 minutes out of your online experience and confirm the attached document so you will not run into any future problems with the online service.
     Virtually yours,
     The %recipients domain% Support Team

   • Some information about your %recipients domain% account is attached.
     The %recipients domain% Support Team


File allegato:
Il nome del file allegato è uno dei seguenti:
   • account-details.zip
   • account-info.zip
   • account-report.zip
   • document.zip
   • email-details.zip
   • important-details.zip
   • information.zip
   • readme.zip

L'allegato è una copia del malware stesso.



L'email può presentarsi come una delle seguenti:




 Invio di messaggi Cerca indirizzi:
Cerca i seguenti file per gli indirizzi email:
   • .wab; .html; .adb; .tbb; .dbx; .asp; .php; .xml; .cgi; .jsp; .sht;
      .htm


Generazione dell'indirizzo per il campo FROM:
Per generare indirizzi utilizza le seguenti stringhe:
   • accounts
   • admin
   • administrator
   • info
   • mail
   • register
   • service
   • support
   • webmaster

Combina il risultato con i domini trovati nei file dopo la precedente ricerca di indirizzi.


Generazione dell'indirizzo per il campo TO:
Per generare indirizzi utilizza le seguenti stringhe:
   • adam; alex; andrew; anna; bill; bob; brenda; brent; brian; claudia;
      dan; dave; david; debby; frank; fred; george; helen; jack; james;
      jane; jerry; jim; jimmy; joe; john; jose; josh; julie; kevin; leo;
      linda; maria; mary; matt; michael; mike; paul; peter; ray; robert;
      sales; sam; sandra; serg; smith; stan; steve; ted; tom

Combina il risultato con i domini trovati nei file dopo la precedente ricerca di indirizzi.


Evita indirizzi:
Non invia email agli indirizzi che contengono una delle seguenti stringhe:
   • "accoun"; "certific"; "listserv"; "ntivi"; "support"; "icrosoft";
      "admin"; "page"; "the.bat"; "gold-certs"; "feste"; "submit"; "not";
      "help"; "service"; "privacy"; "somebody"; "soft"; "contact"; "site";
      "rating"; "bugs"; "you"; "your"; "someone"; "anyone"; "nothing";
      "nobody"; "noone"; "webmaster"; "postmaster"; "samples"; "info";
      "root"; "mozilla"; "utgers.ed"; "tanford.e"; "pgp"; "acketst";
      "secur"; "isc.o"; "isi.e"; "ripe."; "arin."; "sendmail"; "rfc-ed";
      "ietf"; "iana"; "usenet"; "fido"; "linux"; "kernel"; "google";
      "ibm.com"; "fsf."; "gnu"; "mit.e"; "bsd"; "math"; "unix"; "berkeley";
      "foo."; ".mil"; "gov."; ".gov"; "ruslis"; "nodomai"; "mydomai";
      "example"; "inpris"; "borlan"; "sopho"; "panda"; "hotmail"; "msn.";
      "icrosof"; "syma"; "avp"; ".edu"; "abuse"; "abuse"


Aggiunte alla stringa MX:
Per ottenere l'indirizzo IP del mail server, ha la capacità di aggiungere in testa al nome di dominio le seguenti stringhe:
   • gate.
   • ns.
   • relay.
   • mail1.
   • mxs.
   • mx1.
   • smtp.
   • mail.
   • mx.

 “Infezione” della rete Per assicurarsi la propria propagazione, il malware tenta di connettersi ad altre macchine come descritto qui sotto:


Exploit:
Sfrutta le seguenti vulnerabilità:
– MS03-049 (Buffer Overrun in the Workstation Service)
– MS04-007 (ASN.1 Vulnerability)
– MS04-011 (LSASS Vulnerability)


Generazione dell'indirizzo IP:
Crea degli indirizzi IP casuali mentre mantiene il primo ottetto dal proprio indirizzo. In seguito prova a stabilire una connessione con gli indirizzi creati.


Processo virale:
Crea uno script FTP sulla macchina compromessa per scaricare il malware nella posizione remota.

 IRC Per inviare informazioni sul sistema e per fornire il controllo remoto, si connette al seguente server IRC:

Server: time.sanalcheh**********.com
Porta: 7745
Canale: #zebra
Nickname: akira-%random chracter string%



– Questo malware ha la capacità di recuperare ed inviare informazioni quali:
    • Password memorizzate nella cache
    • Velocità della CPU
    • Utente corrente
    • Spazio libero su disco
    • Memoria libera
    • Uptime del malware
    • Informazioni sulla rete
    • Dimensione della memoria
    • Directory di Windows


– In più ha la capacità di effettuare azioni quali:
    • Lanciare un attacco DdoS ICMP
    • Lanciare un attacco DdoS SYN
    • Lancia un attacco DdoS TCP
    • Lancia un attacco DdoS UDP
    • Disattivare le condivisioni di rete
    • Download di file
    • Attivare le condivisioni di rete
    • Eseguire file
    • Effettuare scansione della rete
    • Effettuare un reindirizzamento delle porte
    • Riavviare il sistema
    • Iniziare procedura di diffusione
    • Aggiornarsi
    • Carica un file

 Backdoor Viene aperta la seguente porta:

%SYSDIR%\svchosts.exe su una porta TCP casuale con lo scopo di procurarsi un server FTP.

 Sottrazione di informazioni Prova a sottrarre le seguenti informazioni:

– Dopo aver digitato con la tastiera una stringa che corrisponde a una delle seguenti, viene avviata una procedura di “tracciamento”:
   • paypal
   • PAYPAL

– Cattura:
    • Battute di tastiera

– Dopo aver visitato un sito web, che nel suo URL contiene una delle seguenti sottostringhe, viene avviata una procedura di “tracciamento”:
   • paypal.com
   • PAYPAL.COM

– Cattura:
    • Informazioni di login

 Dettagli del file Linguaggio di programmazione:
Il malware è stato scritto in Borland C++.


Software di compressione:
Per complicarne l'individuazione e ridurre la dimensione del file, viene compresso con il seguente software di compressione:
   • PE Pack 1.0

Descrizione inserita da Andrei Gherman su martedì 30 agosto 2005
Descrizione aggiornata da Andrei Gherman su mercoledì 31 agosto 2005

Indietro . . . .
https:// Questa finestra è criptata per tua sicurezza.