Ha bisogno di assistenza? Chieda alla community oppure consulti un esperto.
Vai ad Avira Answers
Nome del virus:BDS/Codbot.AE.1
Scoperto:13/12/2012
Tipo:Backdoor Server
In circolazione (ITW):Si
Numero delle infezioni segnalate:Basso
Potenziale di propagazione:Medio
Potenziale di danni:Medio
File statico:Si
Dimensione del file:49.152 Byte
Somma di controllo MD5:15870257aa24dac575191161c4d52781
Versione VDF:7.11.53.216

 Generale Metodo di propagazione:
   • Rete locale


Alias:
   •  Symantec: W32.Toxbot
   •  Mcafee: W32/Sdbot.worm.gen.w
   •  Kaspersky: Backdoor.Win32.Codbot.ae
   •  TrendMicro: WORM_SDBOT.BJA
   •  VirusBuster: Worm.Codbot.S


Piattaforme / Sistemi operativi:
   • Windows 95
   • Windows 98
   • Windows 98 SE
   • Windows NT
   • Windows ME
   • Windows 2000
   • Windows XP
   • Windows 2003


Effetti secondari:
   • Duplica file “maligni”
   • Registra le battute di tastiera
   • Modifica del registro
   • Sfrutta la vulnerabilità del software
   • Accesso e controllo del computer da parte di terzi

 File Si copia alla seguente posizione:
   • %SYSDIR%\netddeclnt.exe



Cancella la copia di se stesso eseguita inizialmente.



Viene creato il seguente file:

– Un file ad uso temporaneo che può essere cancellato in seguito:
   • %TEMPDIR%\del.bat

 Registro Vengono aggiunte nel registro le seguenti chiavi con lo scopo di caricare i servizi dopo il riavvio:

– HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\NetDDEclnt]
   • "Type"=dword:00000110
   • "Start"=dword:00000002
   • "ErrorControl"=dword:00000000
   • "ImagePath"="%directory di esecuzione del malware%\\%file eseguiti%"
   • "DisplayName"="Network DDE Client"
   • "ObjectName"="LocalSystem"
   • "FailureActions"=hex:05,00,00,00,00,00,00,00,00,00,00,00,01,00,00,00,42,00,42,\
   • 00,01,00,00,00,01,00,00,00
   • "Description"="Provides network transport and security for Dynamic Data Exchange (DDE) for programs running on the same computer or on different computers."

– HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\NetDDEclnt\Enum]
   • "0"="Root\\LEGACY_NETDDECLNT\\0000"
   • "Count"=dword:00000001
   • "NextInstance"=dword:00000001
   • "INITSTARTFAILED"=dword:00000001

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\NetDDEclnt\Security]
   • "Security"=hex:01,00,14,80,90,00,00,00,9c,00,00,00,14,00,00,00,30,00,00,00,02,\
      00,1c,00,01,00,00,00,02,80,14,00,ff,01,0f,00,01,01,00,00,00,00,00,01,00,00,\
      00,00,02,00,60,00,04,00,00,00,00,00,14,00,fd,01,02,00,01,01,00,00,00,00,00,\
      05,12,00,00,00,00,00,18,00,ff,01,0f,00,01,02,00,00,00,00,00,05,20,00,00,00,\
      20,02,00,00,00,00,14,00,8d,01,02,00,01,01,00,00,00,00,00,05,0b,00,00,00,00,\
      00,18,00,fd,01,02,00,01,02,00,00,00,00,00,05,20,00,00,00,23,02,00,00,01,01,\
      00,00,00,00,00,05,12,00,00,00,01,01,00,00,00,00,00,05,12,00,00,00



Vengono aggiunte le seguenti chiavi di registro:

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SafeBoot\Minimal\NetDDEclnt]
   • @="Service"

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SafeBoot\Network\NetDDEclnt]
   • @="Service

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Enum\Root\LEGACY_NETDDECLNT\0000]
   • "Service"="NetDDEclnt"
   • "Legacy"=dword:00000001
   • "ConfigFlags"=dword:00000000
   • "Class"="LegacyDriver"
   • "ClassGUID"="{8ECC055D-047F-11D1-A537-0000F8753ED1}"
   • "DeviceDesc"="Network DDE Client"

– [HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Enum\Root\LEGACY_NETDDECLNT\0000\
   Control]
   • "*NewlyCreated*"=dword:00000000
   • "ActiveService"="NetDDEclnt"

 “Infezione” della rete Per assicurarsi la propria propagazione, il malware tenta di connettersi ad altre macchine come descritto qui sotto:


Exploit:
Sfrutta le seguenti vulnerabilità:
– MS02-061 (Elevation of Privilege in SQL Server Web)
– MS03-007 (Unchecked Buffer in Windows Component)
– MS03-026 (Buffer Overrun in RPC Interface)
– MS04-011 (LSASS Vulnerability)


Processo virale:
Crea uno script FTP sulla macchina compromessa per scaricare il malware nella posizione remota.


Rallentamento:
– A causa dei multipli thread di rete creati, un computer “infetto” diventa una macchina lenta e a mala pena utilizzabile.

 IRC Per inviare informazioni sul sistema e per fornire il controllo remoto, si connette al seguente server IRC:

Server: %sconosciuto%
Canale: #exploit

Server: %sconosciuto%
Canale: #raw



– Questo malware ha la capacità di recuperare ed inviare informazioni quali:
    • Velocità della CPU
    • Spazio libero su disco
    • Memoria libera
    • Informazioni sulla rete
    • ID della piattaforma
    • Informazioni sui processi in corso
    • Directory di sistema
    • Directory di Windows

 Sottrazione di informazioni Prova a sottrarre le seguenti informazioni:

– Dopo aver digitato con la tastiera una stringa che corrisponde a una delle seguenti, viene avviata una procedura di “tracciamento”:
   • bank
   • login
   • paypal
   • e-bay
   • ebay

 Dettagli del file Linguaggio di programmazione:
Il malware è stato scritto in MS Visual C++.


Software di compressione:
Per complicarne l'individuazione e ridurre la dimensione del file, viene compresso con il seguente software di compressione:
   • PE-Crypt.Antideb

Descrizione inserita da Catalin Jora su mercoledì 3 agosto 2005
Descrizione aggiornata da Catalin Jora su martedì 23 agosto 2005

Indietro . . . .
https:// Questa finestra è criptata per tua sicurezza.